Velivoli in disuso Hispano Aviation HA-1112 versione del Messerschmitt Bf 109 fabbricato in Spagna durante la Seconda Guerra Mondiale

Disused aircraft Hispano Aviacion HA-1112 version of the Messerschmitt Bf 109 produced in Spain during World War II

08 Marzo 2023

Un deposito di vecchi aeroplani in disuso Hispano Aviation HA-1112 che fu la versione del Messerschmitt Bf 109 fabbricato su licenza in Spagna durante la Seconda Guerra Mondiale.
Queste vestigia sono depositate in un hangar di un aeroporto spagnolo, sono in relativo buono stato di conservazionee e saranno acquistati dagli americani.

Aeroplani Messerschmitt Bf 109 nell'hangar

La fabbricazione proseguì per tutta la guerra con la produzione di un numero limitato di velivoli.
Alcune parti e principalmente i motori Daimler-Benz DB605A a 12 cilindri con 1475 CV, venivano forniti dalla Germania in guerra e potè farlo solamente per un breve periodo per le notevoli difficoltà di produzione che essa stessa aveva sul suo territorio.
Questi stessi aeroplani visibili nell'hangar sono aeroplani originali assemblati in Spagna dopo essere stati trasferiti dalla Germania e dati al regime del Generalissimo Franco.

Messerschmitt Bf 109 Cod: M4109G

Il Messerschmitt Bf-109 è un caccia tedesco con struttura totalmente metallica ad ala bassa, dall'aerodinamica inconfondibile. Prodotto in grande numero nella Germania pre guerra e per tutto il periodo bellico.
Il primo volo avvenne il 29 maggio 1935 e la produzione continuò fino al 1945 nel ruolo di caccia principale della Luftwaffe.

Aeroplani all'esterno dell'hangar

Le versioni Messerschmitt Bf 109 furono molteplici:

  • La serie di pre-produzione è stata la Bf-109B (Berta) con motore Junkers Jumo 210.
  • Una versione fu il Bf-109C (Caesar).
  • Una terza versione fu la Bf-109D (Dora) con motore Junkers Jumo 210 Da o Daimler-Benz DB 600.
  • Il modello più famoso e apprezzato fu il Bf-109E (Emil), con motore Daimler-Benz 601A con elica a tre pale.
  • La versione successiva al Bf-109E sa rà il Bf-109F (Friedrich). Secondo i piloti tedeschi, fua il modello con l'aerodinamica più efficace.
  • La versione G (Gustav) è stata quella prodotta nel più alto numero di esemplari che hanno operato su tutti i fronti di guerra.
  • L'ultima versione prodotta in serie fu il Bf-109K (Kurfirst) ed entrò in servizio alla fine della guerra.
  • L'armamento era di cannone MG151 da 20 mm o quello più pesante MK108 da 30 mm.

Benchè la Germania ebbe la possibilità di produrre aeroplani di buona fattura per tutta la guerra, nell'ultimo periodo di questa, venne a crearsi una carenza di piloti con esperienza, gli aeroplani venivano affidati a giovani ventenni incapaci di sfruttare a pieno le qualità tecniche dei velivoli.

Dati tecnici (versione Bf-109 G-6): lunghezza: 8,95 m, apertura alare: 9,92 m, altezza: 2,6 m, velocità massima: 640 km/h, velocità di salita: 17 m/s, portata massima: 850 km, quota massima 12000 m, armamento: fisso - 2 mitragliatrici MG131 da 13 mm e 1 cannone MG151 da 20 mm, sospese - bombe da 250 kg o 2 lanciamissili Wfr. gr 21.

Catena di montaggio

Grafica del Messerschmitt