Aeroplano Beechcraft C45 un aeroplano bimotore americano nato per il mercato militare

Beechcraft C45 airplane an American twin-engine airplane born for the military market

04 Agosto 2021

Sono cresciuto con nelle orecchie l'inconfondibile rumore dei motori al decollo del Beechcraft C-45 di stanza dall'aeroporto di Boccadifalco (PA) 1955

Beechcraft C45 Marche NX80184

Beechcraft C45 Marche NX80184

Beech C-45 Expeditor

Beechcraft C45 posizione dei sedili dei 5 passeggeri

Beech C-45 H Expeditor N636CF

Il Beechcraft C-45 era basato sulla serie "Twin Beech" del modello 18 della Beech Aircraft Corporation. Il prototipo volò il 15 gennaio 1937 e le forze armate statunitensi lo adottarono nelle diverse versioni designando il tipo base come "C-45".
In tutto, sono stati costruiti circa 9.000 velivoli del Model 18 che coprono 32 diverse varianti nella linea di famiglia.

Beech C-45 Expeditor

La produzione va dal 1937 al 1970.
Mentre il Modello 18 fungeva da base per il C-45, fu anche l'origine delle linee "Navigator" e "Kansan" dell'USAAF/USAF e dell'USN/USMC. Il C-45 ha continuato a vedere un notevole servizio operativo nella seconda guerra mondiale, nella guerra di Corea e con i colori francesi nella guerra d'Algeria, nei ruoli di trasporto leggero, trasporto VIP e collegamento di missione.
Il Modello 18 aveva un design di base caratterizzato da un muso corto, posizione della cabina di pilotaggio tradizionale con buona visibilità, fusoliera rettangolare, assemblaggi alari posizionati sotto la cabina e il posto passeggeri con un'unità di coda in stile H.

Beechcraft C45 posizione dei sedili dei 5 passeggeri

Un aeroplano leggero d'addestramento e ricognizione nella Forza Aerea Francese (Armée dell'Air Française) il MH 1521 Broussard, con deriva a H è dotato del motore R-985 Wasp Junior.

L'aereo MH-1521 Broussard è un velivolo da collegamento e osservazione, monoplano ad ala alta interamente metallico è stato in uso nell'Aeronautica francese e ora ad uso civile. Aeroplano di qualità per la sua affidabilità richiede scarsi interventi di manutenzione ed è capace di agire operare su terreni non preparati ed è classificato aereo a decollo e atterraggio corto, (di cui l'acronimo ADAC).
Foto courtesy: www.akcaviation.com/

Un altro aeroplano famoso che ebbe un ruolo importante nella Seconda Guerra Mondiale, per le sue carattestiche di ottimo addestratore basico (in inglese « Basic Trainer ») fu il Vultee BT-13 Valiant construito dalla Vultee Aircraft pour l'US Army Air Corps et più tardi per l'US Army Air Forces.

I giovani allievi piloti americani hanno ricevuto il primo addestramento oltre che con il Vultee BT-13 Valiant anche con il Fairchild PT-19, il biplano Boeing Stearman e la Naval Aircraft Factory N3N. I piloti apprezzavano questo addestratore per le qualità acrobatiche e la potenza del suo Pratt & Whitney R-985 Wasp Junior. Fu designato BT-13 e BT-15 per l'esercito e SNV per la Marina, questo moderno apparecchio era dotato di avviamento elettrico, elica a passo variabile, radio e strumentazione potenziata. Il carrello d'atterraggio era fisso con idraulica di servizio assente; i flap erano azionati da un sistema di cavi e ingranaggi. I suoi piloti soprannominarono l'aereo "Vultee Vibrator" per le vibrazioni presenti durante particolari acrobazie.
Foto courtesy: www.net-maquettes.com/

Il motore R-985 Wasp Junior viene dotato di una elica Hamilton Standard, type 2.D 30-237 interamente metallica bipala, a passo variabile con comando idraulico.

L'elica ha un diametro di circa 2.600 mm
Il regolatore "Constant speed" è tipo lA 2 G 5 e può essere comandato dal posto di pilota o copilota.
La posizione di riposo dell'elica è al massimo del passo con manetta indietro.

A prima vista il Beech 18 potrebbe essere confuso con il Lockheed 10A Electra già usato all'epoca come aeroplano di linea.

Anche se somigliante nella forma esteriore al Beechcraft C 45 non è per nulla rapportabile per le dimensioni più grandi. Piccolo bimotore da transporto construito negli USA dalla Lockheed Aircraft Corporation dal 1934 al 1941 volò per la prima volta il 22 febbraio 1934. Concepito per trasportare oltre ai due membri dell'equipaggio, dieci passeggeri fu il primo degli aeroplani interamente metallici della Lockheed e divenne concorrente del Boeing 247 e del Douglas DC-2.
Usato ampiamente dal Canada come aereo di linea dal 1936 assicurando il collegamento Vancouver–Seattle.
Sa rà su questo aereo che Amelia Earhart e il suo navigatore Fred Noonan scompariranno nelle acque del Pacifico durante un tentativo di volo attorno al mondo nel 1937.

Il velivolo raggiungeva una velocità massima di 225 miglia all'ora con una velocità di crociera vicina a 211 miglia all'ora.
L'autonomia era di 900 miglia e poteva essere aumentato con un serbatoio supplementare posto nel muso.

Beech C-45 H Expeditor N636CF

L'equipaggio operativo, standard per un singolo C-45, era di due piloti e fino a nove passeggeri a seconda della configurazione della cabina interna. Inoltre, lo spazio della cabina potrebbe anche essere ottimizzato per apparecchiature di fotoricognizione, MEDEVAC e trasporto di carichi leggeri.
Nel complesso, tuttavia, non sono state riscontrate differenze significative tra la cellula militare C-45 e la cellula civile Model 18.

Velivolo armato

Velivolo armato

Grafica del Beechcraft "Kansas"

Grafica Beech AT11 Kansan

USN United States Navy - Kansan

Beech AT11 KANSAN

Reg. N4193 - Nel 1959

Beechcraft Model 18 – twin-engine floatplane light transport variant (1937)

Beachcraft E 18S Reg. N3460B

Beech G18S Reg: N233H

Beeechcraft Modello A18A equipaggiato con galleggianti Edo 55-7170

Beech SA18A idrovolante

Beechcraft AT 11 “ Kansan "

Grafica del Beechcraft "Kansas"

Grafica Beech AT11 Kansan

Il Beechcraft D 18 AT7 “ Navigator ” C 45, “ Expeditor ” / AT 11 “ Kansan ”, praticamente identici le cui versioni studiati sulla stessa base per missione, compiti e uso.
Siamo alla fine degli anni '30 e la BeechCraft avanza l'ipotesi di produrre un aeroplano di concezione moderna ad uso civile (modello 18) che potrebbe essere usato per applicazioni militari.
La concezione era convenzionale con fusoliera interamente metallica, semi-monoscocca, con la variante che era una novità dell'epoca, della derica ad H.

USN United States Navy - Kansan

Beech AT11 KANSAN

Il Beech 18 dopo molte prove con i motori Jacobs L-6S de 330 ch e due Wright R-760 Es de 350 ch rendendo definitiva l'adozione per C18S del Pratt & Whitney R-985 de 450 ch.

Lo "Shaky Jake", come era chiamato durante la seconda guerra mondiale, era il più grande sette cilindri radiale costruito in America.
In Canada, il motore fu montato sull'Avro Anson Mk II, addestratore bimotore costruito in Canada e che ha dato buona prova di se.
Il motore nella foto è il 330 H.p. L-6 MB.

La costruzione dei Beechcraft 18 si arrestò nel 1970 con la consegna dell'ultimo apparecchio, un modello H18, destinato alla compagnia «Japan Airlines». Con il Beech 18, la Beechcraft ha stabilito il record, che tiene ancora oggi, della più lunga produzione di un velivolo con motore a pistoni.
Degli 8000 esemplari prodotti si contano 32 varianti dal primo prototipo con oltre 200 modifiche e miglioramenti.
IL modello Beechcraft 18 è stato utilizzato dalle forze militari di molti paesi e dagli USA durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Kansan

Le versioni saranno designate con le sigle: C-45 « Expeditor », AT-7 « Navigator », AT-11 « Kansan », e per la Marina degli Stati Uniti (US Navy), 45J « Navigator UC » et le SNB-1 « Kansan ».
Riassumendo: Le forze aeree dell'esercito USA tra il 1939 e il 1945 ricevettero il Beechcraft 18 in quattro versioni: l'addestratore di navigazione AT-7 Navigator, l'addestratore di artiglieria da bombardamento Kansan AT-11, il trasporto di utilità C-45 Expeditor e l'F -2 per la fotografia aerea e la mappatura dei territori.

Le versioni Beech AT-7 e AT-11 erano ben note ai navigatori e ai piloti di bombardieri della seconda guerra mondiale, poiché la maggior parte di questi uomini ricevette l'addestramento proprio su questi aereo.

Beech AT-11 Kansan estostonel National Museum of the United States Air Force 1100 Spaatz Street Wright-Patterson AFB OH 45433 Ph.(937) 255-3286 (near Dayton, Ohio)

Reg. N4193 - Nel 1959

Beech ha offerto agli utenti dei kit di conversione C-45G / H, D-18S ed E-18S per modernizzare i loro bimotori con un treno triciclo retrattile sviluppato dalla ditta Volpar

Schematicamente si trattava di arretrare il punto di articolazione del carrello principale in modo che si alzasse in avanti e di allungare il muso per accogliere una ruota anteriore dello stesso diametro.
Il kit Volpar ha aggiunto un muso allungato e ha convertito l'aereo in una configurazione a tre piedi piuttosto che nel carrello di atterraggio del taildragger di serie.
Questa modifica accolta senza entusiasmo dagli utenti fu montata su pochissimi aerei. Il discorso vuole che il velivolo con carrello triciclo deve nascere in fabbrica al momento della concezione dell'aeromobile.

Beechcraft Model 18 – twin-engine floatplane light transport variant (1937)

Beachcraft E 18S Reg. N3460B

Beech G18S Reg: N233H

Motore

  • Marca: Pratt &Whitney
  • Numero: 2 Typo: R 985-AN9 « Wasp Junior »
  • Configurazione Motore: 9 cilindri a stella semplice con raffreddamento ad aria
  • Potenza al Suolo: 450 ch
  • Corsa Motore "Quadro" (distanza che intercorre tra il punto morto inferiore e il punto morto superiore all'interno di un cilindro.): 132 mm
  • Cilindrata totale: 16,14 lt
  • Tasso di compressione: 6.0 :1

Il motore con il quale era dotata la maggior parte dei Beechcraft C-45 dal 1939 è il Pratt & Whitney R-985 Wasp Junior a pistoni radiali da 450 cavalli ciascuno che alimentano eliche a doppia pala. La gondola motore alquanto sporgente era montata in corrispondenza del bordo di attacco di ciascuna ala. Nella gondola motore c'era il vano che ospitava il carrello retrattile che rimaneva in parte visibile durante il volo.

Motore R-985 Wasp Junior a 9 cilindri a stella semplice con raffreddamento ad aria senza riduttore e con compressore.
Costruttore : Pratt & Whitney Alesaggio : 131,76 mm. Cilindrata : 16,15 litri Tasso di compressione : 6 : 1 Diametro : 1 174 mm. Peso nominale a vuoto : 306 Kg Potenza massima: 455 CV Primo anno di produzione 1930.
Concepito nel 1929, il motore R-985 Wasp Junior era destinato al segmento di aerei leggeri ad uso sportivo, d'addestramento (come gli aerei francesi: MH 1521 Broussard, Vultee BT-13B Valiant, oltre al Beech Expeditor ) ed elicotteri.
Dopo il suo primo volo nel 1930, tenuto conto della sua straordinaria affidabilità, questo motore è stato costruito in circa 40 000 esemplari fino al 1953.

Il Pratt & Whitney R-985 Wasp Junior viene utilizzato in una gamma di velivoli che includeva: il Grumman G21 Goose,

Grumman G-21 Goose ("oca" in inglese) era un monoplano anfibio da trasporto leggero sviluppato dalla americana Grumman Aircraft Engineering Corporation destinato ad un uso militare e civile.
Operò dal 1937 al 1945 nelle forze armate degli Stati Uniti fino agli anni '50. Alcuni esemplari volano ancora in Canada e su alcune isole del Pacifico.

il Lockheed Modello 10A, Jacqueline Cochran ha utilizzato il Wasp Junior per stabilire record di velocità e altitudine alla guida di un

Lockheed L-10 Electra era un aereo di linea bimotore ad ala bassa ed impennaggio bideriva prodotto dall'azienda statunitense Lockheed Corporation.

Beechcraft Model D17W Staggerwing appositamente costruito.

Il Beechcraft Model 17 Staggerwing è un biplano con uno sfalsamento dell'ala negativo atipico (l'ala inferiore è più avanti dell'ala superiore). Ha volato per la prima volta nel 1932.

Possiamo trovare esposti al pubblico l'aereo Beechcraft 18 nelle sue molteplici versioni, nel Museo Pima Air & Space Museum a Tucson in Arizona negli USA.

Il museo Pima Air & Space Museum viene creato nel 1966 in occasione del 25° anniversario della creazione dell'Air Force degli Stati Uniti.
La distruzione dei velivoli storici della seconda guerra mondiale e degli anni '50 non era semplicemente l'eliminazione materiale di materiali ferrosi, era la scomparsa della memoria aeronautica degli Stati Uniti. Il personale del Military Aircraft Storage and Disposition Center (MASDC) si sono prodigati per dare alla struttura museale i primi velivoli da esposizione per favorire l'educazione aerospaziale attraverso la conservazione e la presentazione della storia del volo.
Contact Info: 6000 E Valencia Rd, Tucson, AZ 85756 Tel 520-574-0462

Beeechcraft Modello A18A equipaggiato con galleggianti Edo 55-7170

Beech SA18A idrovolante

Caratteristiche del Beechcraft D.18 S/C45 (Dati presi dalla rete le cui indicazioni vanno verificate)

  • Construttore : Beechcraft
  • Equipaggio: 2 pilotes et 6 passagers
  • Uso: Trasporto di militari e personalità, collegamento fra i reparti.

Dimensioni:

  • Apertura Alare: 14,53 m
  • Lunghezza: 10,41 m
  • Altezza: 2,95 m
  • Superfice alare: 32,4 m²
  • Peso a vuoto: 2800 kg
  • Peso totale: 3400 kg
  • Peso massimo akl decollo: 3959 kg
  • Velocità massima: 360 km/h
  • Velocità di crociera: 270 km/h
  • Velocità Ascensionale: 9,4 m/s
  • Altezza massima: 4500 m
  • Raggio d'azione: 1200 à 1900 km à 360 km/h

JRB et SNB per l'US Navy

Nella primavera del 1940, l'US Navy chiede alla Beechcraft di studiare la modifica di qualche cellula del Modello 18S per un utilizzo particolare: la radio guida di bersagli volanti e inoltre assicurare un rilevamento fotografico con una camera obliqua.
Per poter sistemare l'equipaggiamento di radio guida, la cabina fu ristrutturata con solamente tre seggiolini con l'operatore sistemato in una importante protuberanza dorsale ampiamente vetrata che prolungava il parabrezza. Questa versione dall'aspetto caratteristico fu designato con la sigla JRB-1.
Con un peso di 3 958 kg, non superava i 370 km/h pur disponendo dei motori R-985-AN-4 oppure R-985-50 de 450 ch.
Alla Marina USA furono consegnati in totale 11 JRB-1 (BuNo 2543, c/n 425) di cui sei provenienti da un lotto in dotazione alla USAAC.

Primi modelli civili del dopoguerra: C-18S et D-18S

Già dal giugno del 1943, il Twin Beech rifece la sua apparizione sul registro civile americano come lo era stato filo al 1939. Il primo fu un AT-11 Kansan senza il visore Norden, venduto alla Radio Corporation of America.

Questa metodologia di assegnazione per uso civile degli aeroplani Beechcraft vide le società che lavoravano per il governo negli armamenti come Standard Oil, Goodyear Aircraft, Phillips Petroleum, Bell Aircraft, Republic Aviation ou Chance Vought, l'assegnazione di uno o due esemplari di Navigator ou Expeditor.

Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, un importante numero di bimotori C-45 furono messi in deposito o messi in vendita dopo il ricondizionamento a Wichita, al prezzo di 63.000 dollari come surplus già dall'ottobre del 1945. Parallelamente a questo mercato dell'usatola Beechcraft riprese la produzione del Modello 18 modernizzato dalla sigla C-45F per 9 passeggeri.
La fabbricazione continuò con il D-18C Feeder Twin, un aeroplano dotato di un motore Continental R-9A da 525 ch e della fusoliera allungata a 10,41 m e con un carico utile di 1 566 kg.

Model E18S-9700: Dotato di eliche trepale Hartzell. Questa variante fu prodotta il 57 esemplari con il vantaggio di poter decollare con un peso totale 9 700 livres (4 394 kg), dalla quale la sua designazione.

Italia:
l'Aviazione militaire italiana ha utilizzato 125 C-45/TC-45J dal 1949 à 1979. I 59 premi esemplari erano stati ottenuti in base a un piano d'aiuto militare che non doveva superare i tre anni. Messi in servizio in marzo 1949 dal 46° Stormo, furono utilizzati come aeroplani per il collegamento fra le numerose unità, e alcuni destinati alla osservazione per il soccorso in mare. Due esemplari sono stati trasferiti in Somalia per il colegameto rapido con le città capoluoghi di provincie.

Ciò che rimane del Beech Hidro Foto courtesy: Ken-Stoltzfus www.john2031.com

Il Modello 18A diventava S18A quando viene dotato di galleggianti

Vista laterale dei finestrini di pilotaggio

Beech Idrovolante

Ciò che rimane del Beech Hidro Foto courtesy: Ken-Stoltzfus www.john2031.com

Il Modello 18A diventava S18A quando viene dotato di galleggianti

Vista laterale dei finestrini di pilotaggio

USN United States Navy

Beech Reg: NC15810

Beech con ruota anteriore del triciclo

USAF

USAF

USAF 47371

USAF 210893

USAF 210893

Beech C45 Radar

Royal Canadian Air Force

Beech Reg. N9375Y B18 BA-564 DVT Cargo

Beechcraft con motori turboelica

Strumentazione C45

USN United States Navy

USN United States Navy

Beech Reg: NC15810

Beech con ruota anteriore del triciclo

USAF

USAF

USAF 47371

USAF 210893

USAF 210893

Beech C45 Radar

Royal Canadian Air Force

Royal Canadian Air Force

Beech Reg. N9375Y B18 BA-564 DVT Cargo

Beechcraft con motori turboelica

Strumentazione C45

USN United States Navy

Grafica Beechcraft C45

Grafica C-45

Grafica Beechcraft

Beech D18S Fondazione per il volo storico dell'Aeronautica reale olandese Reg: PH-KHV Aeroporto EHTX a Texel Olanda

Beechcraft 18 Forza Aerea Brasiliana

Beechcraft AT 7 advanced training trimotore

Beechcraft AT 11 In volo

Beechcraft C 45H Expeditor Reg: N314WN

Beechcraft D18S aeronautica venezuelana

Beechcraft UC 45F Reg: 447371

Beech D18S Fondazione per il volo storico dell'Aeronautica reale olandese Reg: PH-KHV Aeroporto EHTX a Texel Olanda

Beechcraft 18 Forza Aerea Brasiliana

Beechcraft AT 7 advanced training trimotore

Beechcraft AT 11 In volo

Beechcraft C 45H Expeditor Reg: N314WN

Beechcraft D18S aeronautica venezuelana

Beechcraft UC 45F Reg: 447371