Yakovlev Yak-18T quattro persone

28 febbraio 2021
Ingrandisci l'immagine

Lo Yakovlev Yak-18T è un velivolo acrobatico ad ala bassa sviluppato su richiesta come aereo da addestramento ma anche come aereo utility da quattro / cinque passeggeri e con una buona capacità di carico.
Progettato nel 1967, lo Yak-18T è un velivolo multiuso disegnato dallo Yakovlev Design Bureau.
Nello stabilimento di Smolensk sono stati prodotti circa 700 aeromobili.

A detta degli esterti in materia lo Yak 18T somiglia al Piper PA-28 «Cherokee» velivolo realizzato dall'americana Piper Aircraft Corporation.

Lo Yak 18T ha molte somiglianze tecniche con questo modello di Piper

Lo Yak condivide con i velivoli occidentali alcune caratteristiche tecniche ma rimane unico nell'adottare un sistema di avviamento azionato ad aria compressa, carrello di atterraggio e freni che come potete vedere sono comuni con quasi tutti i velivoli Yakovle.
In generale le prestazioni sono superiore ai velivoli della stessa classe fabbricati nel mondo e ha capacità acrobatiche rilevanti.

Lo Yak-18T è stato impiegato come aereo da addestramento elementare per la compagnia aerea nazionale russa Aeroflot e per le crociere private viene utilizzato internazionalmente come lo è il Socata TB-9 Tampico.

Aereo dalle buone prestazioni amato dalle compagnie che fanno turismo aereo.

La progettazione e costruzione è quella tipica dei velivoli sovietici dagli anni '60 in poi: fusoliera e ali in lega leggera, le superfici mobili con intelaiatura aperta ricoperta di tessuto trattato (cosa che permette un forte risparmio di peso).
Il pilotaggio è facile per la stabilità, manovrabilità e con la docilità tipica dei velivoli acrobatici capace di recuperare lo stallo.
Quando si eseguono acrobazie aeree, la solida struttura del velivolo è classificata per resistere a carichi G da + 6G a -3G.

Il carrello di atterraggio dell'aereo è completamente retrattile. È configurato in stile triciclo con le due ruote principali in posizione arretrata, dietro il centro di gravità, cosa che smorza il rimbalzo in atterraggio e facilita il controllo a terra. Questo carrello è stato progettato per la capacità di atterrare su superfici pavimentate e su erba.
La potenza è un'altra caratteristica che lo rende unico nel suo genere: gli permette decolli e atterraggi molto brevi e velocità di salita calcolata tra i 1500 e i 2000 piedi al minuto.

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine