06 dicembre 2020

Pilatus HB-FWE

Il Pilatus PC-12 è un aereo executive a cabina pressurizzata, monomotore ad ala bassa equipaggiato di motore a turbina, prodotto nelle versioni passeggeri e cargo dalla Pilatus Aircraft di Stans, Svizzera.

Motore: Pratt & Whitney PT6A-67P.

Il Pratt & Whitney PT6A, è un motore aeronautico turboelica e turboalbero prodotto dall'azienda canadese Pratt & Whitney ed è uno dei più utilizzati propulsori del settore.
IL PT6 è costruito in diversi modelli con potenza variabile tra i 580 e i 920 shp nella serie originale, ed oltre i 1940 shp della linea "large".
I motori PT6 sono particolarmente apprezzati per la loro robustezza e affidabilità.

Ingrandisci l'immagine

Pilatus PC-12 47E HB-FWE

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

E' un aeroplano di grande successo presentato per la prima volta al pubblico nel 1989. Al primo prototipo furono apportate alcune modifiche per adattarlo alle normative continuamente in evoluzione, per l'ottenimento dei vari certificati, l'ultimo in ordine di tempo fu quello americano ottenuto nel luglio 1994.
Il Pilatus è un aeroplano dalle ampie prospettive per il segmento di utenza del trasporto aziendale e degli operatori che necessitano di trasporto regionale.

Ingrandisci l'immagine

Avionica di ultima generazione equipaggia tutti i modelli in produzione dal 2000. Un grande successo di vendite ha accompagnato quest'aereo ormai denominato PC-12 NG dotato del cockpit in vetro Honeywell Primus Apex.
La velocità di crociera TAS è di 290 kn (537 km/h)

Ingrandisci l'immagine

pilatus-PC-12-interno_900

Il PC-12 NG ha un'eccezionale versatilità ed è in grado di operare in ambienti difficili, come l'entroterra australiano, le estese zone montagnose canadesi e i grandi parchi naturali africani. Può compiere atterraggi su terreni irregolari per la robustezza del carrello a braccio longitudinale, con una grande capacità di assorbimento delle superfici disconnesse.
La cabina può ospitare fino a nove passeggeri i cui bagagli possono essere stipati in uno spazio apposito nella parte posteriore.
Un angolo bar permette all'equipaggio di fornire ai passeggeri un buon confort di volo. Non mancano le versioni del velivolo concepito per un trasporto misto passeggeri e merce nonchè aereo ambulanza. Apprezzabile il portellone di carico per merce e oggetti voluminosi.
Il propulsore a turbina P&W PT6A-67 è rinomato per la sua robustezza e affidabilità, studiato per un basso impatto di rumorosità con capacità di degivrage della parte anteriore.
Per i contrasto a una condizione di stallo e rotazione, un apposito sistema posto all'angolo di attacco vicino alle estremità alari, agisce spingendo automaticamente in avanti la cloche prima di un potenziale stallo.

Pilatus PC-12 47E HB-FWA_

Festeggiamenti dei 75 anni di vita del Pilatus.

Ingrandisci l'immagine

La bella livrea di colore blu per festeggiare l'anniversario di nascita in Svizzera di PILATUS il 16 dicembre 1939 a Stans nel Cantone Nidvaldo.

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Pilatus PC-12-47E con la livrea dell'anniversario.

Pilatus PC-12 Dexter RA-01503

La compagnia russa "Dexter Air Taxi" opera sulle brevi e medie distanza nel vasto territorio della Russia continentale.
La compagnia per il trasporti di passeggeri e merci ha forti ambizioni di crescita: 250 velivoli passeggeri con numerosissimi voli giornalieri su aeroporti di tutta la Russia con destinazioni anche su aeroporti improvvisati della Siberia e delle regioni più orientali del Paese.
Una gestione oculata a fatto della Dexter una compagnia di prima grandezza nel suo segmento di utenza e un potenziale motore economico di sviluppo nonché un catalizzatore di opportunità per il bacino territoriale di appartenenza.

Ingrandisci l'immagine

Pilatus PC-12 Dexter RA-01503

Il processo di liberalizzazione avvenuto in questo ventennio in Russia, ha investito il trasporto aereo provocando un forte incremento della produzione di velivoli, di tecnologia e di servizi collegati.
L'attuale sistema di aviotrasporto soffre dei problemi ancora irrisolti fra cui: gli aeroporti periferici e il sistema di manutenzione che la regolamentazione attuale richiede.
Le grandi compagnie hanno privilegiato le tratte internazionali, investendo ingenti capitali in parte pubblici, tralasciando volutamente la situazione del segmento aereo domestico di tratte brevi.

Ingrandisci l'immagine

La maggior richiesta da parte dell’utenza di di alto livello di velivoli sicuri ha aumentato i volumi di traffico con una incidenza relativa sullo sviluppo del trasporto aereo generale.
Una grande quantità di compagnie low cost hanno acquisito un ruolo sempre più crescente nel mercato e contribuito allo sviluppo del segmento.
Parimenti a quanto accade a livello europeo il libero esercizio dell’attività di vettore aereo resta vincolato al rilascio di un certificato e di una licenza operativa, oltre che al rispetto di norme sulla sicurezza unitamente al possesso da parte dei vettori di precisi requisiti oggettivi nelle certificazioni di navigabilità e servizi aeroportuali.