Antonov ditta costruttrice di aeromobili con sede in Ucraina.

04 dicembre 2020

Un prototipo di questo velivolo il "TVS-2-DT" e il "DT" che sta per "dimostratore di tecnologia" era presente al MAKS in Russia nel 2017.

Ingrandisci l'immagine

Antonov AN2 Legend in servizio in una linea interna Russa

Questo biplano, che si basa sulla struttura del classico An-2 del 1946 e viene progettato e strutturato dalla SibNIA (Chaplygin Siberian Scientific Research Institute of Aviation), uno degli importanti istituti di ricerca russi nel campo della costruzione di aeromobili, fondato nel 1941.

Ingrandisci l'immagine

Antonov An-2 TVS-2DTS

Gli ingegneri lavorarono sul prototipo adattando la vecchia struttura alle nuove possibilità che offre la tecnologia: cellula interamente composita di fibra di carbonio e una cabina di pilotaggio completamente nuova, nonché una nuova ala sempre in materiale composito, priva di montanti e fili.
Come si può vedere l'ala inferiore si curva sulle punte legandosi all'ala superiore rendendole robuste e più aerodinamiche e migliorare il volo.

Ingrandisci l'immagine

Le sue capacità e miglioramenti lo rendono capace di competere a oggi, con i velivoli della stessa classe. L'aereo è capace di atterrare su terreni appena livellati e su neve. L'aumento di carico utile ha reso necessario irrobustire e allargare il carrello d'atterraggio.

Può trasportare un carico utile maggiore dei tradizionali An-2 a motore radiale a 9 cilindri; disporrà di un peso al decollo di 7.000 kg rispetto a 5,5 tonnellate del tradizionale An-2 con un carico utile effettivo di 3 tonnellate.

Tutte le versioni dell'Antonov An-2 saranno dotate di questo motore a pistoni Shvetsov ASh-62IR 9 cilindri da 750 kW.

Ingrandisci l'immagine

Registrazione RA-2847G

La velocità di crociera del nuovo biplano LEGEND è di 290-300 km / h, rispetto ai 180-190 km / h, nel caso del motore a pistoni An-2 e l'autonomia passerà dai 1.200 km ai 3000 con la capacità di volo di 25 ore senza scalo.

Ingrandisci l'immagine

Indonesia e Malesia e alcuni altri Paesi hanno manifestato interesse per l'acquisto del nuovo velivolo destinato al loro traffico interno a corto raggio.

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

444

La nuova avionica installata su "TVS-2DTS" gli consente di volare in condizioni meteorologiche più difficili rispetto all'An-2, ad esempio, nell'Artico e in zone a geografia tormentata come in Mongolia.

L'istallazione di una strumentazione statunitense ha migliorato molto il sistema di visione che consente di ridurre il carico di lavoro dei piloti e quindi un aumento della sicurezza del volo.

Ingrandisci l'immagine

Strumentazione di nuova concezione per facilitare il pilotaggio a tutto vantaggio della sicurezza del volo.

Propulsore Turboprop installato sell'Antonov An-2 (TVS-2DTS) LEGEND

Fra le tante proposte fu scelto il turboelica Honeywell TPE331-12UAN costruito negli Stati Uniti, con consumi nettamente inferiori ai modelli di turbine prodotte in Russia.

La Siberian Research Institute of Aviation (SIBNIA) tenuto conto delle sostanziali modifiche apportate ai nuovi modelli di An-2, soprattutto alle strutture alari di fibra di carbonio, procede alla installazione di una turbina la Honeywell TPE-331-12, già provata su banco e sul prototipo di An-2 entrato in servizio nel 2014.

Questa turbina è stata progettata negli anni '50 da Garrett AiResearch e prodotta fino al 1999 dalla Honeywell Aerospace.
Motore affidabile con potenza varia da 575 a 1.650 cavalli all'albero (da 429 a 1.230 kW).
Il TPE331 è un modello disegnato nel 1961 come turbina a gas (la "331") per gli elicotteri.
Entrò in produzione per la prima volta nel 1963.
Alla fine del 1973 ne erano stati venduti più di 700.
Il TSE331 è stato progettato come un turboalbero.

Ingrandisci l'immagine

Honeywell TPE331 spaccato è visibile il suo interno

Il motore turboelica per sua natura permette prestazioni migliori e anche costi operativi inferiori, essendo il carburante a cherosene più economico dell'Avgas (benzian Avio), tuttavia il costo generale resta più alto.
L'An-2 aggiornato è stato designato "TVS-2MS", con "TVS" che sta per "turbo-vintovoy samolyot (turboelica aereo)", con il velivolo che è stato pubblicamente presentato al salone aereo MAKS di Mosca nel 2013.

Ingrandisci l'immagine

Honeywell TPE331 turboelica

Honeywell DFM TPE331
Progettato da Garrett AiResearch nel 1959, certificato nel 1965, prodotto dal 1999 da Honeywell Aerospaceil, TPE331 è stato il primo motore turboelica montato sull'An-2 sviluppato per molteplici applicazioni su elicotteri e aeroplani leggeri delle compagnie aeree regionali.
Le sue ottime qualità fanno del TPE331 uno dei motori turboelica più affidabili e collaudati al mondo.
I piloti elogiano le qualità di questo motore per i suoi bassi consumi, per la risposta rapida all'accelerazione per decolli brevi, un buon rapporto peso / potenza e lunghi intervalli di manutenzione.
La massima potenza del modello Honeywell TPE331-43A: 575 hp (429 kW) del modello TPE331-10: 940 hp (700 kW).

Ingrandisci l'immagine

Antonov An-2 con le ali di tipo tradizionale con tiranti e barre di sostegno

Ingrandisci l'immagine