Antonov An-2-100 biplano russo nella versione migliorata

18 dicembre 2020

Nel 2013 Antonov annuncia il primo volo di una nuova versione dell'An-2, chiamato An-2-100 progettato da Henrih Ongirskii.

Ingrandisci l'immagine

Fotografato al Fly Party MAKS 2019 - Reg: EW-537CD

L'aereo è un velivolo da trasporto monomotore leggero, (12 passeggeri) con un motore turboelica MS-14, sviluppato congiuntamente dalla State Enterprise "Antonov" e JSC "Motor Sich". Il propeller di cui è dotato il motore è l'elica reversibile AV-17 a tre pale invece dell'AV-2.
Particolare non trascurabile è il peso operativo a vuoto dell'AN-2-100 che è di 200 kg inferiore rispetto all'AN-2 classico con motore a pistoni.

I motori "MS-14" sono progettati per essere utilizzati insieme alle eliche AV-17 o AV-36 in aeroplani di linea regionale che possono ospitare fino a 30 passeggeri.
L'alto livello di capacità di progettazione e produzione ha dato l'opportunità di creare motori caratterizzati da elevate prestazioni, affidabilità e lunga durata.
I motori sono conformi ai requisiti delle norme aeronautiche AP-33

Ingrandisci l'immagine

L'aeroplano a terminato le prove di collaudo l'11 aprile 2017 a Kiev (Ucraina)

L'AN-2-100, ha un carico utile di 1500 kg, ma nelle prove è riuscito a decollare con un peso complessivo di 3.202 kg.
Una prestazione da record raggiungendo la quota di 2.700 metri.
I piloti erano Sergii Tarasiuk e Valerii Yepanchintsev, copilota.

Ingrandisci l'immagine

Come tutti gli Antonov An-2 è un biplano destinato al trasporto misto di passeggeri e merci su tratte locali brevi.

È capace di operare su terreni nullamente attrezzati con condizioni meteorologiche buone e avverse con una buona redditività di esercizio.

Ingrandisci l'immagine

Reg: UR-EXB

Nel 2013, la compagnia costruttrice dichiarò di aver ricevuto ordini per aggiornare un centinaio di aerei An-2, ancora in funzione in Azerbaigian, Cuba e Russia, alla versione An-2-100.
L'aggiornamento include una revisione e ammodernamento dell'avionica

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Ingrandisci l'immagine

Interno

Motore MS-14 turbopropeller engine

Questa nuova versione di An-2 sarà dotata del motore Sich MS-14, turboelica di potenza e econimicità da 1.500 hp, funzionante a cherosene invece che ad Avgas (in italiano benzina avio) che tra l'altro non è più prodotta nei paesi della CSI Comunità degli Stati Indipendenti (Russia), che associa una parte dei Paesi dell'ex URSS.

I motori "MS-14" sono progettati per essere utilizzati insieme alle eliche AV-17 o AV-36 in aeroplani di linea regionale che possono ospitare fino a 30 passeggeri.
L'alto livello di capacità di progettazione e produzione ha dato l'opportunità di creare motori caratterizzati da elevate prestazioni, affidabilità e lunga durata.
I motori sono conformi ai requisiti delle norme aeronautiche AP-33

Il motore è dotato di un'elica a passo reversibile a tre pale capace di assumere collettamento negativo che funge da freno aerodinamico.
La possibilità di invertire la direzione della trazione delle eliche è una funzione molto utile ed efficace per ridurre gli spazi di arresto.

Il velivolo An-2-100 utilizza un motore turboelica MC-14 progettato e fabbricato dalla JSC Motor Sich, impresa ucraina di costruzioni aeronautiche in forte ascesa per la qualità dei motori prodotti.

La Compagnia Sich è una impresa con una storia di più di 100 anni.
Il complesso industriale specializzato nella produzione e progettazione di motori per l'aeronautica e loro manutenzione.
E' una delle industrie del settore con forti prospettive di sviluppo nelle produzioni aeronautiche con acquirenti in più di 100 paesi.
La sede e l'attività industriale è nella città di Zaporozhye 69068, Ukraine.     Fax:+38 (061) 7205000     E-mail: motor@motorsich.com.
Web site: http://www.motorsich.com/

Strumentazione

Ingrandisci l'immagine

Strumentazione e Avionica